marine partner
chi siamo perizie barcheperiziate osmosi news Pubblicazioni contatti


























Di seguito una lista di link che potranno esservi utili se volete approfondire gli argomenti trattati. Il terzo articolo in ordine di apparizione e' particolarmente interessante: si tratta di uno studio richiesto dalla Us Coast Guard a Thomas J. Rocket e a Vincent Rose riguardo al problema delle bolle nel laminato di vetroresina. E' probabilmente il primo studio scientifico sul problema dell'osmosi, risale al 1989 e per essere una prima esperienza e' di una precisione impressionante. In pratica sono indicate le cause per filo e per segno. Il secondo articolo inserito e' invece di un noto surveyor (perito) statunitense autore di parecchio materiale informativo sui problemi della vetroresina come l'osmosi e la delaminazione:




_ Definizione di Osmosi da Wikipedia : scarica

_ Illustration of Water Absorption From a Hull Interior by David Pascoe : scarica

_ The causes of boat hull Blisters by Thomas J. Rocket and Vincent Rose : scarica

_ Dall'Australia una chiarissima esposizione del problema osmosi : scarica

_ Cosa ne pensa dell'osmosi uno specialista come Multi-Tech : scarica

_ Cosa ne pensa dell'osmosi uno specialista come International Paint : scarica

_ Cosa ne pensa dell'osmosi uno specialista come Cecchi : scarica

_ Cosa ne pensa dell'osmosi uno specialista come Veneziani : scarica

_ Riparazione di piccoli danni del bulbo secondo west system : scarica

_ Riparazione dei rinforzi interni secondo west system : scarica



Sara' mia cura inserire altro materiale utile a comprendere le problematiche tecniche che si possono presentare durante una perizia o una riparazione di imbarcazioni a vela o yachts a motore in vetroresina. In Italia purtroppo il materiale informativo disponibile e' assai poco ma dall'estero gli input sono davvero qualificati e numerosi.




Sono comunque a vostra disposizione per commenti, critiche o richieste di delucidazioni su s.cerulli@marinepartner.it


seguicisu Google+


Autore: Stefano Cerulli
P. IVA 01187840531