marine partner chi siamo
perizie
barche periziate
osmosi
news
Pubblicazioni
contatti





























Stefano Cerulli:

Originario di Porto S. Stefano si diploma nel 1983 all'Istituto Tecnico Nautico Giovanni da Verrazzano sezione Capitani di Lungo Corso. Dopo 18 mesi come Sottufficiale nella Marina Militare e comincia a navigare fino al conseguimento delle necessarie abilitazioni per imbarcarsi al comando di imbarcazioni da diporto per navigazioni in tutto il Mediterraneo.

L'attivita' prosegue con incarichi di prove e collaudi di prototipi di yachts per la Mochi Craft, la Caliari Yacht, Spertini ed altri. Fino a prove di navigazione per testare nuove motorizzazioni per detroit Diesel e Aifo. La nuova attivita di consulenza cominciava quindi a delinearsi anche tramite nuovi incarichi di sorveglianza lavori per conto di armatori che acquistavano imbarcazioni nuove fino a 24 metri di lunghezza.
Gli anni passati in cantiere durante gli allestimenti, le verifiche in vasca, le successive prove in mare, la consegna al cliente e i successivi interventi di messa a punto in molti porti del Mediterraneo hanno sviluppato una passione per la costruzione e l'allestimento di queste imbarcazioni. Il grande impegno nella assistenza post vendita di imbarcazioni fino a 85 piedi di lunghezza ha sviluppato una nuova attitudine al problem solving mirato alla soddisfazione del cliente.

Successivamente metteva a frutto la conoscenza acquisita collaborando nella vendita di imbarcazioni come Mediatore Marittimo per conto di una nota azienda di brokeraggio. Esperienza, questa, molto utile per comprendere le giuste valutazioni commerciali delle imbarcazioni e i meccanismi connessi alla compravendita.
Infine tutte le conoscenze acquisite convergevano nella nuova attivita peritale avviata ormai dal 2003 e diretta alla verifica tecnica delle imbarcazioni durante le fasi di compravendita (perizie pre-acquisto) e alla consulenza tecnica per il rilascio di relazioni tecniche ai fini assicurativi e valutativi (perizie assicurative e valutative).
Il know-how acquisito sta risultando molto utile anche come ausilio tecnico in cause civili e penali nelle quali interviene come Consulente Tecnico di Parte (CTP).
Opera come perito navale per le principali compagnie assicurative nelle stime dei danni e per diversi Istituti di Credito per le valutazioni commerciali ai fini leasing nautici.
Dal 2007 e' stato accreditato presso i Lloyd's di Londra per l'effettuazione di stime di danni su imbarcazioni sinistrate e perizie assicurative. Attivita' questa molto utile alla crescita professionale: la quantita' e la particolarita' dei danni subiti dalle imbarcazioni impongono delle analisi precise delle cause, delle responsabilita', delle riparazioni necessarie e dei relativi costi.
L'attivita di aggiornamento continua con particolare attenzione alle problematiche degenerative della vetroresina (osmosi e delaminazioni) per le quali negli anni ha sviluppato una particolare competenza.
Da un lato il progressivo invecchiamento del parco barche impone un sempre maggiore impegno nella corretta individuazione delle problematiche che possono incidere sulla valutazione commerciale delle imbarcazioni. Dall'altro le imbarcazioni seminuove necessitano di verifiche approfondite sia per accertarsi che non sussistano i postumi di un sinistro sia che i materiali usati, spesso al limite dimensionale consentito, abbiano retto all'utilizzo imposto dall'armatore.

Autore: Stefano Cerulli
P. IVA 01187840531